La perdita di udito nei bambini

La perdita di udito nei bambini diventa un problema sempre più serio e diffuso. Molte ricerche hanno dimostrato che l’intervento tempestivo nei primi sei mesi di età è fondamentale per prevenire gravi problemi di udito. I bambini, così come gli adulti, devono essere sensibilizzati sul tema della prevenzione riguardo la loro salute.

È importante che anche i genitori educhino i propri figli a comprendere quali sono i rischi e i pericoli della perdita di udito.  Ad esempio dovrà essere premura dei genitori far sì che i più piccoli non siano esposti a rumori eccessivi: locali affollati, elettrodomestici molto rumorosi come frullatori, aspirapolvere ecc.
Altri pericoli possono essere associati anche all’ascolto di musica ad alto volume o almeno consentirgli di fruire di contenuti audio sotto ad un limite massimo di volume.

Quali sono le cause di una perdita di udito nei bambini?

Esistono diverse possibili cause per la perdita di udito nei bambini, sia essa congenita o acquisita.
I fattori che potrebbero causare la perdita di udito congenita includono:

  • Nascita prematura;
  • Sistema nervoso o disturbo cerebrale;
  • Uso di farmaci ototossici da parte della madre in gravidanza;
  • Diabete materno;
  • Abuso di droghe o di alcol da parte della madre durante la gravidanza.

I bambini possono essere colpiti anche da perdita uditiva acquisita che si verifica dopo la nascita. Le cause più comuni sono:

  • Timpano perforato;
  • Otosclerosi o sindrome di Ménière;
  • Meningite, morbillo o pertosse;
  • Esposizioni a forti rumori;
  • Esposizione a fumo passivo.

Pertanto è necessario proteggere l’udito dei bambini adottando misure preventive e richiedendo diagnosi precoci per eventuali disturbi uditivi, evitando in tal modo che tale patologia possa comportare danni irreversibili.

Come prevenire la perdita di udito nei bambini?

Oggi, gli screening audiologici neonatali sono obbligatori e ciò rappresenta già un importante passo avanti per la prevenzione dei più piccoli, ma per evitare l’aggravarsi di tale condizione medica è essenziale che i genitori sottopongano i loro bambini a controlli periodici a cadenza annuale.

Previeni la salute uditiva di tuo figlio e prenota una visita gratuita presso i nostri Centri Acustici Iacobellis.